Destinatari
Scuola dell'infanzia
Scuola primaria
Periodo consigliato
tutto l'anno

Territorio, Scuola a cielo aperto

Un progetto didattico che fa capire ai bambini l’importanza del rispetto dell’ambiente attraverso la conoscenza dei grandi carnivori delle Alpi quali orsi, linci ed in particolare i lupi che da poco sono tornati a ripopolare le nostre montagne. Confronteremo i lupi selvatici con i cani domestici e i bimbi impareranno quali sono le differenze e i comportamenti che si devono avere in caso di incontro con un lupo o un cane e come condurre il cane in ambienti naturali come quelli del Parco. Chi può farlo meglio di un cane? Sarà la Golden Retriever Joy - che lavora da ormai due anni con la sua conduttrice nell’ambito degli Interventi Assistiti con Animali - a dare il buon esempio insegnando ai bambini come comportarsi con i cani. Attraverso momenti ludici ed osservando Joy i bambini potranno imparare ad approcciarsi in maniera corretta ai cani e avranno la possibilità scoprire, giocando, i principali segnali di comunicazione che i cani e i lupi utilizzano per esprimersi. Tra gli obiettivi formativi del progetto vi sono:

• La presa di coscienza che salvaguardare l’ambiente vuole dire salvare il futuro non solo degli uomini ma anche degli altri esseri viventi

• Aumentare la curiosità e l’entusiasmo al tema dei grandi carnivori sulle Alpi

• Conoscere il lupo ed imparare ad approcciarsi ed interagire con il cane nella maniera corretta

• Sviluppare il senso di condivisione dell’esperienza con i compagni e di appartenenza al gruppo

Durata
2 incontri in classe da 2 ore o possibilità di 2 interventi digitali in remoto di circa 1 ora ciascuno + 1 escursione di ½ giornata presso l’aula didattica di Albosaggia o nei pressi dell’istituto scolastico.

Costo

€ 400 o € 510 per classe (completamente finanziato dal Parco per gli iscritti al “Sistema Parchi”).