riferimento normativo:    R.D.3267/1923;
                                           art. 44 della L.R. 31/2008 e s.m.i.
 

cosa fare: presentare istanza in bollo (€ 16,00) secondo il modello predisposto 

allegati minimi:

  • marca da bollo (€ 16,00) per provvedimento finale;
  • mappa catastale;
  • CTR con indicato il luogo di intervento;
  • ortofoto con indicato il luogo di intervento;
  • estratto cartografico del PTC provinciale o del Parco;
  • estratto cartografico P.G.T.;
  • relazione tecnica;
  • planimetria generale;
  • piano quotato;
  • documentazione fotografica dei luoghi di intervento, sia di dettaglio che panoramica, da più punti di vista;
  • planimetria con indicati i punti di ripresa fotografica;
  • piante, prospetti, sezioni negli stati di fatto (corrispondente all'autorizzato), progetto (corrispondente al realizzato) e raffronto [colorazioni giallo (demolizioni)  e rosso (costruzioni) pieni e non semplici linee];
  • planimetria con l'inserimento dell'intervento;
  • eventuali elementi di mitigazione o compensazione;
  • relata di pubblicazione all'albo comunale ed eventuali osservazioni pervenute (competenza comunale);
  • modello 1 (competenza comunale);

 
costi:  

  • marca da bollo per l'istanza (€ 16,00);
  • marca da bollo per il provvedimento finale (€ 16,00);                                                                  
  • sanzioni amministrative calcolate secondo i dettami della normativa vigente;

 
tempistica: 30 giorni, fatte salve le interruzioni documentali, dall'arrivo della pratica al protocollo del Parco.
 

Allegati:

iter istruttorio

Modello richiesta autorizzazione idrogeologico - sanatoria

Modello dichiarazione bollo

Modello 1